Publisher: ecco perchè non puntare tutto sui programmi pubblicitari

Yahoo Publisher Network ha chiuso ufficialmente il programma e invia i publisher a Chitika.
Questa informazione risale al marzo 2010. La pubblichiamo oggi, dopo aver ricevuto molte e-mail relative al programma Yahoo! Publisher Network, che in Italia non era mai partito.
Il miglior potenziale concorrente per Google ha ufficialmente chiuso i battenti.
YPN ha comunicato le proprie decisioni ai publisher, invitandoli ad accedere al nuovo programma Chitika, magari con qualche piccolo vantaggio proprio per chi proviene da YPN.


Nella "lettera" e-mail (è una sintesi liberamente tradotta dall'originale) i publisher hanno ricevuto informazioni ed alcune indicazioni:

Dopo aver condotto un esame approfondito del progetto beta: Yahoo! Publisher Network, abbiamo deciso di chiudere il programma in data 30 aprile 2010. Ci aspettiamo di trasportare i pagamenti dei publisher entro e non oltre il 31 maggio 2010.

Poiché i nostri contenuti non saranno più consegnati tramite spazi pubblicitari dopo il 30 aprile 2010, si consiglia di rimuovere tutto il codice degli annunci YPN dalle pagine entro tale data.

In alternativa, per continuare a ricavare guadagni, si consiglia di utilizzare Chitika, una rete pubblicitaria leader per annunci di ricerca sponsorizzati. Chitika ha istituito un procedimento speciale per gli editori provenienti dal prrogramma YPN beta.

Grazie per la tua partecipazione al beta Yahoo! Publisher Network.

Cordiali saluti,
Yahoo! PN

Allora, questa esperienza dovrebbe insegnarci che non possiamo puntare tutto sui programmi pubblicitari sponsorizzati che pagano per impression, click e vendite. La rete pubblicitaria non è un prodotto ma ne popone uno di una qualche azienda.


E' anche vero che quei pochi fortunati che hanno guadagnato molto (in passato) ci propongono sempre quei guadagni, tengono corsi e vendono e-book per aiutarci a guadagnare on-line.
Ma loro hanno già compreso che la tua attività non può basarsi sul contenuto pubblicitario del tuo Blog o sito web.

In questo Blog, potrai notare che sono presenti annunci AdSense, Chitika, forse Tradedoubler e via dicendo. Peccato per Virglio Banner (credevo nel canale pubblicitario italiano): ho tentato di accedervi ma fino ad ora ho ricevuto solo risposte negative.
In fondo, io sto solo facendo un test con i vari canali sponsorizzati, ma molti blogger e webmaster hanno puntato tutto su questo tipo di attività.

Quindi, mi sento di darti alcuni consigli:
Metti al centro del progetto per futuri guadagni, il Tuo prodotto. In alternativa puoi integrare i tuoi contenuti web con link sponsorizzati.

Se non hai un tuo prodotto, puoi sempre crearlo: inventalo! Troverai on-line molti buoni programmi che ti aiutano nel costruire un tuo progetto, e solo Tuo.

Immagine di proprietà POP Campus
Un buon progetto, a mio avviso, che si sta sviluppando sul web italiano è quello proposto da Robin: il POP Campus.  Ma ce ne sono anche altri, di differente interesse.

Pensi davvero di basare il tuo futuro lavorativo sui programmi payperclick, payperview, payperlead, etc.? 
.

0 commenti:

Posta un commento

Questo blog è a tua disposizione per aiutarti gratuitamente. Invia i tuoi commenti o visita la pagina delle informazioni.
Pur avendo contatti, non lavoro per Google. Se hai una domanda specifica su Google AdSense e Google AdWords, scrivi nel Forum Webmaster a http://google.com/webmasters
Grazie