Memorie di Massa: cosa significa HDD e SSD

HDD - Il disco rigido (o disco fisso, hard disk, HDD - hard disk drive -), è un congegno a memoria di massa, composto da uno o più dischi magnetici e serve per archiviare i dati dei nostri elaboratori (computer).


Il disco rigido (HDD) è il dispositivo per archiviazione di dati, oggi maggiormente utilizzato.  Ma è arrivato un concorrente di tutto rispetto, comunemente chiamato disco a stato solido ( anche se all'interno non ha nessun disco magnetico, a differenza del HDD).

Vediamo questa immagine tratta da wikipedia ( link in fondo a questo post)
il primo a sinistra è un HDD, gli altri due sono SSD


SSD
Ecco il concorrente del HDD, il SSD (in inglese: solid-state drive) unità a stato solido. Come ho detto prima, il SSD è chiamato impropriamente disco a stato solido, perchè dischi non ne ha.

Il SSD è una memoria di massa allo stato solido (una memoria flash, tipo quelle che utilizziamo per i telefoni cellulari o per le videocamere, fotocamere ecc., ma di maggiori dimensioni). I dati vengono archiviati in questa memoria flash NAND.

Il SSD non ha parti meccaniche, a differenza del HDD, quindi propone alcuni vantaggi:
- nessuna rumorosità;
- minori rischi di rottura;
- minori consumi energetici;
- maggiore velocità nelle operazioni;
- minore produzione di calore;
ecc.

Adesso vediamo un video che pone a confronto due personal computer Samsung, uno con HDD e l'altro con SSD.

Se volete approfondire questi argomenti, date uno sguardo su wikipedia:

Vi è stato utile questo breve post?

0 commenti:

Posta un commento

Questo blog è a tua disposizione per aiutarti gratuitamente. Invia i tuoi commenti o visita la pagina delle informazioni.
Pur avendo contatti, non lavoro per Google. Se hai una domanda specifica su Google AdSense e Google AdWords, scrivi nel Forum Webmaster a http://google.com/webmasters
Grazie